martedì 12 agosto 2008

Attrezzatura fonografica: MiniDisc HiMd

Il Minidisc è un registratore digitale splendido per iniziare a registrare tutto ciò che ci sta intorno. In particolare il modello in fotografia, che ho comprato su eBay circa 3 anni fa, gode di un'ottima progettazione, per cui la qualità delle registrazioni è veramente ottima. Appartiene alla seconda generazione di minidisc ed ha la possibilità di registrare anche in modalità non compressa, motivo per cui è particolarmente apprezzato. E' piccolo, comodo e consuma poco, raccomandato per quando si ha poco spazio a disposizione.
Se siete curiosi: http://www.minidisc.org/


5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Carlo.

Ti posto questo link:
http://www.instructables.com/id/CD-quality-field-recording-rig/

l'ho trovato qualche giorno fa. Non saprei giudicare la qualita' del progetto rispetto all'uso che ne fai tu, pero' magari puo' dare qualche idea...

A presto,
Cesare

Carlo ha detto...

Grazie Cesare, corro subito a curiosare.
:=))

Anonimo ha detto...

Quasi quasi me lo compero anch'io: poi lo piazzo qui dietro casa mia il sabato sera, quando i tavoli all'aperto del ristorante si riempiono di gente piena di voglia di raccontarsi e REGISTRO; poi godo immensamente a riascoltare.
(Dici però che mi arrestano se mi cuccano?)

Stefy

Carlo ha detto...

Cara Stefy, nel gruppo Yahoo di phonography l'argomento è stato trattato profondamente e pare che non sia assolutamente proibito registrare alcunchè purchè non piazzi microfoni in posti inaccessibili alle tue orecchie, cioè: se tu nascondi 1 microfono sotto i tavolini di un bar e registri, ciò potrebbe configurarsi come violazione della privacy; invece se tu SEI al tavolino e registri indossando 1 microfono, anche nascosto, lo puoi fare, visto che le tue orecchie sono lì e quindi puoi comunque ascoltare i discorsi. Quindi tranquilla, dal terrazzo lo puoi fare, le tue orecchie virtualmente potrebbero essere lì, non è un posto inaccessibile. Ovviamente non puoi fare un uso pubblico di ciò che hai ottenuto. Se intendi procedere fammi sapere, ti consiglio un apparato più moderno.
Ciao

Maria Cornelia ha detto...

Ciao Carlo,
aspetto qualcosa di nuovo